euromuse.net

Un progetto europeo mette on line le mostre organizzate nei musei di tutta Europa

Luca Vannoni - Ufficio Cultura Provincia di Rimini

La Provincia di Rimini, dal 1 gennaio 2008, partecipa al progetto europeo euromuse.net, finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma eTEN. Il progetto, il cui termine è previsto per il 31 dicembre 2010, si propone di diffondere la conoscenza e l'utilizzo del portale www.euromuse.net, sul quale è possibile trovare notizie aggiornate, in lingua inglese, tedesca ed italiana, sulle mostre organizzate nei musei di tutta Europa ed altre informazioni supplementari sulle attività didattiche ed i bookshop degli stessi.
Sul portale sono già presenti più di 160 musei di 17 paesi europei, tra i quali importantissimi istituti museali come la National Gallery di Londra, il Museo del Louvre di Parigi, il Rijksmuseum di Amsterdam, la Galleria degli Uffizi di Firenze.
Al progetto, oltre alla Provincia di Rimini, partecipano i seguenti partner: Fondazione Prussiana per il patrimonio culturale di Berlino (coordinatore del progetto), l'Istituto per i Beni Culturali, il Kunsthistorisches Museum di Vienna, il Comune di Rimini, il centro di ricerca di Bologna Amitié.
Il progetto intende realizzare i seguenti obiettivi:
 l'implementazione della piattaforma esistente, con l'inserimento di ulteriori informazioni sulle mostre ed i musei di tutta Europa;
 l'integrazione dei dati dei musei con l'interfaccia Harmonise predisposto per gli operatori turistici, al fine di facilitare la comunicazione dei musei con il mondo del turismo;
 lo sviluppo della sezione del portale dedicata alle attività dei musei, con informazioni aggiuntive sulle pubblicazioni scientifiche e le ricerche degli stessi, e l'implementazione del servizio delle visite virtuali e delle proposte on-line.
In altre parole, si intende aumentare la possibilità di dialogo e rafforzare i legami tra musei e pubblico, tra cultura e turismo, tra esperti del settore museale di vari paesi europei, anche per stimolare le realtà museali locali a pensare il proprio sviluppo in un confronto virtuoso con il panorama museale europeo.
Attraverso un efficiente motore di ricerca presente in tutte le sezioni del sito chiunque può verificare, anche attraverso selezioni tematiche, quali mostre e quali attività culturali i musei di un determinato paese europeo, o di una determinata città, propongono al pubblico in un certo lasso di tempo. Una ricca e aggiornata selezione di link consente inoltre di approfondire la ricerca effettuata.
La Provincia di Rimini, in queste prime fasi, ha promosso l'adesione al progetto di alcuni musei del proprio Sistema Museale. Sino ad ora hanno aderito i seguenti musei: Museo della Regina di Cattolica, Museo del Territorio di Riccione, Galleria d'arte moderna e contemporanea Villa Franceschi di Riccione, MET - Museo degli Usi e Costumi della Gente di Romagna di Santarcangelo di Romagna, MUSAS - Museo Storico Archeologico di Santarcangelo di Romagna, Museo Civico Archeologico di Verucchio. Hanno inoltre aderito al progetto anche le seguenti realtà museali del Comune di Rimini: Museo della Città, Museo degli Sguardi, Domus del Chirurgo. Questi musei sono stati inseriti sul portale di euromuse.net e le notizie relative sono consultabili in lingua italiana ed inglese.
L'adesione al progetto da parte dei musei è gratuita e piuttosto semplice. Se il museo possiede un sito con un database compatibile con il sistema del progetto, può riversare i dati direttamente nel portale. In caso contrario, occorre compilare dei modelli con informazioni varie sul museo, le collezioni, le attività, le eventuali mostre in programma ed inviarli, insieme a delle immagini, al coordinatore che provvederà al primo inserimento. Successivamente, il museo potrà aggiornare a distanza, tramite un programma specifico, i propri dati. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito del progetto www.euromuse-project.net.

La pagina del Sistema Museale della Provincia di Rimini - pag. 5 [2008 - N.33]

[indietro]